PD Varese

Adesione del PD al Varese Pride 2017. I diritti civili al centro dell’ agenda politica.

Anche quest’anno, come già avvenuto per il primo appuntamento del 2016, il Partito Democratico aderisce convintamente al Varese Pride, che si svolgerà nel mese di giugno nella nostra città. La decisione é stata presa dal Direttivo cittadino.
Riteniamo che il PD debba mantenere vivo al centro dell’agenda politica nazionale il tema dei diritti, a partire dagli articoli 2 e 3 della Costituzione Italiana.
Il Governo a guida PD ha conseguito un grande risultato approvando la Legge n. 76/2016 sulle unioni civili: un traguardo storico dopo tante promesse a vuoto, anche e soprattutto a sinistra, che colma una lacuna discriminatoria durata anni ed è un primo passo fondamentale di un cammino per l’affermazione dei diritti che non deve fermarsi.

Quasi tremila coppie hanno potuto unirsi civilmente, nell’ultimo anno, grazie all’ esistenza di questa legge.Occuparsi dei diritti civili significa porsi un obiettivo di crescita per il nostro Paese, perché comporta il progressivo allontanamento da parte della nostra società da quei pregiudizi e stereotipi che etichettano ogni diversità.

Pertanto auspichiamo che anche la normativa italiana contro l’odio venga adeguata alle sfide della contemporaneità e quindi estesa a tutti gli ambiti di discriminazione e violenza potenziale ed alle nuove forme di odio che si sviluppano su internet.

Ci auguriamo, sempre in tema di diritti civili, che il Parlamento porti a compimento, in questa legislatura, il percorso per l’approvazione della legge sul testamento biologico, nel testo già approvato il mese scorso dalla Camera: un provvedimento che coniuga il principio di autonomia con diritti costituzionalmente previsti quali il diritto alla vita, il principio di autodeterminazione, la tutela della salute e il rispetto della dignità umana. Nel segno dell’inclusione auspichiamo anche che la proposta di legge del cosiddetto “ius soli temperato” si concretizzi presto in norma legislativa, per garantire a tanti bambini che crescono e studiano in Italia di poter vivere la bellezza e le opportunita’ di essere cittadini italiani.

Luca Paris

Segretario cittadino PD Varese

    Commenti

    commenti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *